La recensione di SOSUSHI PLUS (Piacenza) | JAPADVISOR

Torna il weekend e come al solito siamo alla ricerca di un nuovo ristorante autentico giapponese.
Oggi ci scostiamo dalla classica zona milanese per dirigerci a Piacenza. La nostra meta è Sosushi Plus, un ristorante consigliato direttamente da Andrea Pancini, un ragazzo che abbiamo conosciuto tramite Facebook, insegnante di Lingua Giapponese.

Scopriamo su internet che il ristorante si è trasferito da pochi mesi e che da semplice take away ora è diventato un vero e proprio locale con servizio al tavolo.

Dopo aver parcheggiato in una via vicina, arriviamo davanti al locale.

Varcato l’ingresso veniamo accolti da Giulia e Stefano, proprietari del ristorante.

Il locale è molto colorato, alleggro e moderno, composto da due sale.





Nella prima, più grande, troviamo tavoli con seduta classica, un bancone a muro a sedute rialzate e il banco degli Chef Giapponesi;



la seconda, delimitata da un separè di legno, risulta più piccola ed intima.



Veniamo fatti accomodare nella saletta più intima in fondo e ci viene dato il menu.
Nella prima parte abbiamo i piatti che sono a base il riso come Nigiri, Uramaki, hosomaki. La seconda invece è dedicata ai piatti caldi giapponesi.

Non tarda ad arrivare Stefano che ci fornisce delle precisazioni molto interessanti sui piatti in e fuori menu.

Tra quelli troviamo addirittura l’Oshizushi, un piatto molto caro alla tradizione giapponese, difficilissimo da trovare nei ristoranti. Si tratta di sushi pressato in una scatola di legno laccata.

Nel frattempo, mentre decidiamo i migliori piatti da assaggiare, chiediamo a Giulia e Stefano qualche informazione in più sulla loro attività. Ci raccontano che il ristorante si è trasferito da poco in questa location. Infatti dal 2011 ad oggi Sosushi era un semplice sushi bar, situato dall’altra parte della strada, che proponeva solo sushi con pochissimo posti a sedere. Un’attività volta per lo più al take away.
Da dicembre 2016 il ristorante ha sentito l’esigenza di allargarsi, decidendo di spostarsi e proponendo una cucina ancora più autentica, comprendendo alcuni dei classici piatti caldi giapponesi.

Dopo questo breve ed interessante presentazione inizia la nostra cena.
I primi due piatti che ordiniamo sono il Futomaki Pink, un rotolino ripieno di Salmone, Philadelphia, Avocado, avvolto da Carta di Riso rosa e il Futomaki Cocktail, con Gambero, Salsa cocktail, insalata, avvolto da carta di riso arancione. Entrambi dal gusto delicato, sono leggeri e freschi.


È il momento dei Nigiri. Partiamo con l’Amaebi, il gambero crudo, dal gusto inconfondibile, condito con un goccio di Salsa di Soia che ne esalta il sapore.

Poi assaggiamo il barbecue Nigiri BBQ di Orata, pallina di riso con filetto di pesce fiammato e guarnito con salsa Teriyaki.

L’ultimo, il migliore, uno degli speciali della serata: Nigiri di Ricciola con Fois Gras e riduzione di Vino rosso.


L’abbinamento tra pesce e fois gras è ottimo. Il gusto è ancora migliore grazie all’accostamento agrodolce della salsa al Vino rosso e del sale.
Terminiamo i piatti di sushi con l’Uramaki Ebiten, con Tempura di Gambero e Avocado.

Dopodiché passiamo alle portate principali. Dal menu dei piatti caldi giapponesi arrivano gli Ebi Fry, dei Gamberi fritti di ottima consistenza, abbinati con una Salsa Tartara fatta in casa. La frittura non risulta pesante.

Il secondo piatto è il Pork Kakuni, Maiale brasato nella Soia e Zenzero cotto per ben sei ore, servito con Riso Bianco, Uovo marinato e Senape.


Il piatto è appetitoso e sostanzioso. Il maiale, morbido sia per il tipo di cottura sia perché si tratta di una parte molto grassa, è gustoso se abbinato sia alla senape che al riso. Ottimo il Nitamago, l’uovo marinato.

L’ultima portata che gustiamo è il Temaki Unagi con Anguilla fantastica, guarnita con la classica salsa Kabayaki, e Avocado.

Per terminare la cena nel modo migliore non possiamo che assaggiare anche un dolce fatto in casa.
Il personale ci elenca prontamente i dessert del giorno e, senza esitare, prendiamo una Panna cotta al the verde Matcha con Scaglie di Cioccolato


Termina così la nostra piacevole esperienza.
Crediamo che Sosushi plus possa essere, nella zona del piacentino, il luogo ideale in cui avvicinarsi alla cucina autentica giapponese.

 

SOSUSHI PLUS , Corso Vittorio Emanuele II, 229, Piacenza

Parcheggio Consigliato:  nelle zone limitrofe al ristorante

Fascia di prezzo (considerata per 2 persone): da 80 a 99 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...