La recensione di YOSHI (Milano) / JAPADVISOR

Tempo fa un nostro amico del settore “Japanese Food” ci ha consigliato di provare assolutamente Yoshi, ristorante non troppo lontano da Milano centro. Un anno dopo, finalmente, ci decidiamo a riservare un tavolo.

Ci organizziamo per tempo per non avere problemi, chiamando subito ad inizio settimana. Al telefono ci informano che possiamo scegliere se cenare nei tavoli normali o nella sala del sushi bar al bancone. Ovviamente, senza pensarci due volte, optiamo per la seconda opzione.

Posteggiamo comodamente in un parcheggio coperto a 100 mt di distanza e ci dirigiamo verso il ristorante.


Arriviamo all’entrata. Il locale non è esageratamente grande, molto minimale e completamente bianco ed elegante.

La prima sala è dedicata alle sedute normali mentre la seconda al sushi bar. Il personale ci fa accomodare subito al bancone e scegliamo di stare proprio davanti a Chef Yoshinobu Kurio (Yoshi) e al suo Su-Chef.


Ci viene consegnato il menù con allegato un foglio con tutti i piatti del giorno ed è proprio da qui che ordiniamo la maggior parte delle portate.

Il primo piatto è l’Uramaki Scampone Tempura. Otto roll con scampo tiepido in pastella leggera con avocado. Lo scampo cucinato in questo modo non lo avevamo mai mangiato: si scioglieva in bocca.


Poi un Temaki con Gambero rosso crudo e avocado.


Dopodiché prendiamo un Uramaki Salmone e Avocado e Maki con Ventresca di Tonno (anche questo fuori menù). Non so se avete mai mangiato la ventresca di tonno cruda: fantastica. Un gusto completamente diverso dal classico tonno che si è soliti mangiare.


Terminiamo la serata con con una serie di Nigiri con filetti di pesce molto particolari:

Scorfano / Rombo Pescato

Dentice / Capesante / Polpo

Tonno Rosso / Ricciola Pescata.


Su questo ristorante credo ci sia da fare una riflessione. Per noi non è stata una semplice cena di sushi. Inanzitutto la qualità e la freschezza del pesce non sono classificabili. Questa sera abbiamo inoltre mangiato filetti di pesce molto particolari che in altri ristoranti giapponesi è difficile trovare.

In conclusione, mangiare al bancone davanti allo Chef che sfiletta il pesce e prepara il tuo piatto, mettendotelo di persona davanti è stata un’esperienza fantastica.


Per quanto riguarda l’aspetto economico i prezzi sono alti ma assolutamente giustificati dal prodotto offerto.

È uno degli unici ristoranti di Milano che si avvicina di più al classico sushi bar del Giappone.

Yoshi: un grande Chef, un prodotto di qualità eccellente e soprattutto tanta, tanta passione.
Che meraviglia.

Yoshi

Via Giuseppe Parini 7, Milano – 02 36591742

Parcheggio consigliato: Autosilo di Porta Nuova, Via Fatebenesorelle 1, 20121 Milano

Fascia di prezzo (considerata per 2 persone)maggiore di 100 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...